BENVENUTI NEL BLOG DI MANUELA

domenica 8 aprile 2012

Corsa pasquale


Questo sabato Alberto, con il moto "chi ghe xè, ghe xè", ha organizzato una bella corsa nei sentieri tra i paesi di Refrontolo, Arfanta e il Molinetto della Croda. Ritrovo e partenza nella piazza di Refrontolo e incontro con tutti i bei personaggi della foto dove non si nota la Donatella impegnata con la macchinetta fotografica! Anzi un grazie di cuore per il suo interessamento. La salita del percorso è senza dubbio molto impegnativa ed è quella descritta nei miei post precedenti dove ho trattato dei luoghi della Mondaresca e del Molinetto: stradina asfaltata che poi si fà sentiero con relativa frana alla fine della discesa, poi ancora salita tra vigneti in sistemazione e poi arrampicata in un boschetto fino al punto più alto che coincide con il ristorante della Mondaresca. A questo punto una discesa totale in una strada asfaltata e panoramica e io e Giovanni ci siamo rilassati le gambe visto che eravamo quelli con meno allenamento ed eravamo perennemente in coda alla corsa. Seguendo poi lo sterrato con direzione Molinetto della Croda, arriviamo al bivio dove ci attendeva il resto del gruppo. A questo punto o si ritornava tramite sentiero nel punto più alto passando per il bivacco Marsini oppure si poteva, con un chilometraggio inferiore e un andamento più tranquillo, passare per il Molinetto della Croda. Io e Giovanni abbiamo lasciato gli "infaticabili" al loro destino e abbiamo optato per la seconda soluzione. A rigor di logica potevamo benissimo farcela, magari camminando nei tratti più impervi, ma sicuramente e, parlo soprattutto per me, sarei stata di intralcio per chi deve cercare di preparare una gara in montagna. La scelta è stata azzeccatissima visto che al rientro, nel silenzio quasi totale dei nostri passi e respiri, ci siamo beccati un bellissimo avvistamento di un falco. Si stava abbeverando e in un batter d'ali si era già librato ad un'ottima distanza di sicurezza, distendendo un favoloso volo planare. Pochi secondi ma indimenticabili! Devo dire che questa corsa, vuoi il percorso vuoi la compagnia, è da annoverare tra le mie più belle esperienze e ringrazio Alberto per l'interessamento, Giovanni per la compagnia, Donatella per le foto e ... la sua presenza, e tutti gli altri per la loro pazienza relativa alla mia attesa.

1 commento:

  1. ...questo é solo l' antipasto!!!!!Da qui a fine agosto solo montagna!!!

    RispondiElimina